Onion Search Engine
"No cookies, no javascript, no trace. We protect your privacy"
 
 
Onion Network  |  Standard Network  |
 
Adding / Updating a URL | News | Maps | Books | Images | Video | Tor2Web | Translate | Short URL | FAQ | Contact

You searched for che cose il browser

Top 100 results found !

 Cos Cos' la navigazione anonima con TOR e perch si usa? / https://www.marketingarena.it › Blog › Digital Strategy
https://www.marketingarena.it/2017/11/06/navigazione-anonima-tor-perche-si-usa/
Cos' la navigazione anonima con TOR e perch si usa?https://www.marketingarena.it › Blog › Digital Strategy


Vivaldi — Il browser che ti da il controllo / https://vivaldi.com › ... Vivaldi — Il browser che ti da il controllo / https://vivaldi.com › ...
https://vivaldi.com/it/
Vivaldi — Il browser che ti da il controllohttps://vivaldi.com › ...


Che cos Che cos' un URL e a cosa serve - FASTWEB / https://www.fastweb.it › internet › cose-url
https://www.fastweb.it/internet/cose-url/
Che cos' un URL e a cosa serve - FASTWEBhttps://www.fastweb.it › internet › cose-url



Come rimuovere Chromium Browser Virus (Ott. 2019) - Virus Removal / https://howtoremove.guide › che-cose-chromium-browser-virus Come rimuovere Chromium Browser Virus (Ott. 2019) - Virus Removal / https://howtoremove.guide › che-cose-chromium-browser-virus
https://howtoremove.guide/it/che-cose-chromium-browser-virus/
Come rimuovere Chromium Browser Virus (Ott. 2019) - Virus Removalhttps://howtoremove.guide › che-cose-chromium-browser-virus


Una settimana con il nuovo Microsoft Edge: cosa pu fare e cosa no ... / https://www.dday.it › prova-nuovo-microsoft-edge-browser-download Una settimana con il nuovo Microsoft Edge: cosa pu fare e cosa no ... / https://www.dday.it › prova-nuovo-microsoft-edge-browser-download
https://www.dday.it/redazione/33810/prova-nuovo-microsoft-edge-browser-download
Una settimana con il nuovo Microsoft Edge: cosa pu fare e cosa no ...https://www.dday.it › prova-nuovo-microsoft-edge-browser-download


Cos Cos' il Deep Web (e perch NON dovresti andarci) / https://www.massimocappanera.it › deep-web
https://www.massimocappanera.it/deep-web/
Cos' il Deep Web (e perch NON dovresti andarci)https://www.massimocappanera.it › deep-web



Dark web: cos Dark web: cos' esattamente e come accedervi? | VPNoverview.com / https://vpnoverview.com › ... › Privacy › Navigazione anonima
https://vpnoverview.com/it/la-privacy-online/navigazione-anonima/dark-web-cose-esattamente-e-come-ac
Dark web: cos'è esattamente e come accedervi? | VPNoverview.com Informazioni sulle VPN Migliori VPN I migliori provider VPN del 2019 | Il nostro top 5 Migliori 5 provider VPN gratuiti 2019 VPN Recensioni Recensione di ExpressVPN Recensione di CyberGhost Recensione di NordVPN Recensione di Surfshark Recensione di PIA Privacy Navigazione anonima Migliori 5 VPN VPNoverview.com Privacy Navigazione anonima Dark web: cos’è esattamente e come accedervi? Dark web: cos’è esattamente e come accedervi? Ultima modifica: 13 Dicembre 2019 Tempo di lettura: 13 minuti, 53 secondi Forse avrai sentito parlare del dark web. Di solito viene descritto come la parte “occulta” e anche pericolosa di internet, dove hanno luogo affari loschi di ogni genere. La maggior parte degli utenti di internet non frequenta mai o quasi mai il dark web. Ciò è comprensibile, perché alcune sue parti non sono assolutamente sicure. Sei curioso di saperne di più? Questo articolo ti dirà tutto quello che devi sapere sul dark web e su come accedervi. Prima di tutto, ti spiegheremo cos’è esattamente il dark web e cosa avviene al suo interno. Poi scoprirai il browser Tor, le reti VPN e come questi strumenti siano essenziali per navigare nel dark web. Dopodiché troverai la nostra guida, che potrai seguire per accedere al dark web. Assicurati di prendere tutte le precauzioni suggerite, prima di accedere. Infine scoprirai che l’uso del dark web è legale, ma che alcune sue pratiche non lo sono. Proteggiti per accedere al dark web! Accedere al dark web è molto facile, ma lo è altrettanto finire in guai seri frequentandolo. Pertanto è importante che tu tenga sempre in considerazione la sicurezza e la privacy online. Ti consigliamo vivamente di utilizzare una VPN per crittografare e anonimizzare tutto il tuo traffico in internet. A parte questo, assicurati di avere sempre attivo sul tuo dispositivo un software antivirus adeguato e completo di aggiornamenti. In questo modo nessuno potrà intercettare i tuoi dati, monitorare le tue attività online o infettare il tuo computer. Una VPN ti proteggerà quando navighi nel web di superficie, nel deep web e anche quando vuoi andare alla scoperta del dark web. Con essa, il tuo internet provider, le autorità e gli hacker non avranno indizi sulle tue attività in rete. Un’eccellente VPN per il dark web: CyberGhost CyberGhost è un provider VPN di alta qualità che permette di proteggere 7 dispositivi simultaneamente. Offre una crittografia forte e una serie di misure di sicurezza extra tra cui scegliere. Per questo motivo CyberGhost è un buon provider da utilizzare quando ti avventuri nel dark web. Attualmente CyberGhost propone un’ottima offerta per proteggere e anonimizzare tutto il tuo traffico internet a meno di 3,50 $ al mese. È anche prevista una garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni; quindi puoi provare senza rischi e chiedere il rimborso se non sei soddisfatto. Oltretutto CyberGhost offre un valido supporto clienti ed è estremamente facile da usare. Leggi i dettagli su questo provider nella nostra recensione completa di CyberGhost. CyberGhost Promozione: 3 anni di abbonamento: €2.75 9.3 Estrema facilità d’uso Alta qualità a un prezzo basso Possibili sia torrent che Netflix Visita CyberGhost Cos’è il dark web? Spesso internet è descritto come una realtà composta da tre parti: il surface web, il deep web e il dark web. Il web di superficie o surface web è quello che la maggior parte di noi usa ogni giorno. È accessibile attraverso i normali motori di ricerca, come Chrome, Safari e Firefox. Questo stesso articolo ne fa parte: puoi accedervi senza restrizioni, purché tu abbia una connessione internet. Il web sotterraneo o deep web è la parte di internet che racchiude informazioni molto specifiche. La maggior parte di noi non ha accesso a queste informazioni, che non sono accessibili neanche attraverso i motori di ricerca. Per lo più si tratta di pagine e database destinati solo a un gruppo specifico di persone nell’ambito di un’organizzazione. Per ottenere l’accesso, è necessario conoscere l’esatto indirizzo web (URL). In alcuni casi, è necessaria anche una password. Esempi di pagine sul deep web sono alcuni database di biblioteche universitarie, report e riviste a cui hanno accesso solo gli abbonati o la cronologia del tuo account Facebook privato. L’ultimo livello di internet è il web oscuro o dark web. È più difficile da raggiungere rispetto al surface web o al deep web, poiché è accessibile solo attraverso speciali browser come il browser Tor. Il dark web è uno spazio di internet non regolamentato. Nessuna organizzazione, azienda o autorità governativa ne è responsabile o è in grado di applicare delle regole al suo interno. Questo è esattamente il motivo per cui il dark web è comunemente associato a pratiche illegali. È impossibile raggiungere il dark web attraverso un browser “normale”; e anche nel browser Tor non è possibile trovare siti web “dark” con estensione .com o .org. Piuttosto, generalmente gli URL consistono in un mix casuale di lettere e numeri e terminano in .onion. Inoltre nella darknet gli URL dei siti web cambiano regolarmente. Prima di passare ai tipi di siti web che troverai nel dark web, vogliamo spiegarti qualcosa in più su Tor. Tor Tor, acronimo di “The onion router” (letteralmente, il router “a cipolla”) è un software open source gratuito che funziona come un browser. A differenza di browser come Chrome, Firefox e Edge, Tor mira a mantenere anonimi i suoi utenti. A tale scopo utilizza alti livelli di crittografia. Le tue ricerche viaggiano attraverso una rete di nodi. A ogni nodo, una parte della crittografia viene rimossa. Infine le tue informazioni giungono sul sito web prescelto. Questo processo di routing “a cipolla” ha lo scopo di mantenere anonimo l’utente. Il browser Tor viene utilizzato per accedere al dark web. Come abbiamo detto, è l’unico modo per raggiungere gli URL con il suffisso .onion. Tale suffisso fa riferimento al routing a cipolla che Tor utilizza per garantire la navigazione anonima: la crittografia viene fornita a strati, come gli strati di una cipolla. I siti web possono decidere di utilizzare un dominio .onion perché non vogliono che troppe persone sappiano della loro esistenza. Questo magari solo perché vogliono avere un carattere esclusivo, oppure perché contengono contenuti che sono considerati discutibili o illegali. Tor dà accesso a tutto il web, indipendentemente dal fatto che i siti web siano o meno regolamentati. Anche se Tor può essere utilizzato per accedere al dark web, tuttavia la maggior parte dei suoi utenti rimane nel surface web. In altre parole: Tor è usato soprattutto per anonimizzare la navigazione online, ma è anche la strada principale per accedere al dark web. Accedere al dark web Se vuoi visitare il dark web, ti raccomandiamo di procedere come segue: Installa una VPN (ti consigliamo CyberGhost o NordVPN) sul tuo dispositivo e attivala Assicurati di avere un software antivirus aggiornato sul tuo dispositivo Scarica e installa il browser anonimo Tor Avvia il browser Tor Blocca gli script nel browser Tor (vedi sotto) Opzionale: modifica le impostazioni di sicurezza in Tor (vedi sotto) Naviga nel dark web, ad esempio iniziando da Hidden Wiki Durante la navigazione, ricorda sempre che il dark web può essere un luogo molto pericoloso. Prendi alla lettera i nostri avvertimenti e non permettere a malware e hacker di compromettere con facilità il tuo dispositivo! Hidden Wiki Come prima tappa quando visiti il dark web, ti suggeriamo Hidden Wiki. Ti offre alcuni link a motori di ricerca e siti web, per agevolarti durante la navigazione nel dark web. Perciò Hidden Wiki è un buon punto di partenza nel caso tu non sappia dove dirigerti. Puoi trovare Hidden Wiki copiando il seguente URL nel browser Tor:  http://zqktlwi4fecvo6ri.onion/wiki/index.php/Main_Page. Gli indirizzi nel dark web cambiano costantemente, ma esistono molti siti web in superficie che ti forniranno l’URL corretto e aggiornato per questa particolare pagina. Blocca gli script nel browser Tor Gli script sui siti web possono essere utilizzati per tenere traccia delle tue attività in rete: diventano parte della tua impronta digitale. Il browser Tor include un’ottima funzionalità, per garantire che nessun sito web sia in grado di eseguire script su di te. Per attivarla, vai nell’angolo del browser in alto a destra e clicca sul simbolo con la lettera “S”. Seleziona l’opzione “Enable restrictions globally” (Abilita restrizioni globali) e sei a posto. È importante che applichi queste modifiche alle impostazioni, perché spesso i siti web eseguono degli script senza avvisare l’utente. Ciò è particolarmente pericoloso nel dark web, perché i siti con estensione .onion non sono regolamentati e tramite essi circolano diversi malware. Bloccando gli script, riduci la possibilità che il computer si infetti. Tuttavia anche il blocco degli script non ti protegge da tutti i rischi e dovresti comunque essere prudente riguardo ai siti web che visiti. Un modo semplice per verificare se sei riuscito a bloccare gli script è tenere d’occhio la “S” nell’angolo del browser in alto a destra. Se accanto c’è un punto esclamativo, i siti web potrebbero essere ancora abilitati agli script. Se il  punto esclamativo non c’è, sei al sicuro. Modifica il livello di sicurezza nel browser Tor Un altro cambiamento che ti consigliamo di applicare al tuo browser Tor è aumentare i livelli di sicurezza. Puoi farlo cliccando sul logo di Tor nell’angolo in alto a sinistra. Seleziona “Security settings” (Impostazioni di sicurezza). Si aprirà una finestra. Qui potrai modificare i livelli di sicurezza da bassi a medi o alti. Ovviamente, l’impostazione più alta è la più sicura, ma rallenta notevolmente la connessione a internet. Inoltre le impostazioni di sicurezza più elevate disattivano alcune delle funzioni del browser. Tor ha sviluppato queste funzionalità di sicurezza per proteggere i suoi utenti: molti siti nel dark web cercheranno di impadronirsi del tuo dispositivo o di diffondere dei malware. Tuttavia, per un’esperienza di navigazione nel dark web senza limitazioni, è meglio se mantieni basse le impostazioni di sicurezza. Fai però attenzione ai siti web strani o inattendibili. Come proteggerti nel dark web Tra botnet, siti web pericolosi e infiniti siti web dai contenuti non sicuri che popolano il dark web, è vitale che ti occupi di proteggere adeguatamente te stesso e il tuo dispositivo quando decidi di visitare l’angolo più oscuro di internet. Abbiamo già accennato alla possibilità di utilizzare la VPN CyberGhost per preservare la tua sicurezza online. Qui ti spiegheremo meglio l’uso di una rete VPN e ti daremo qualche suggerimento in più per proteggere il tuo dispositivo da qualsiasi minaccia dannosa. VPN Una rete VPN ti offre libertà, sicurezza e anonimato online. È essenziale che ne usi una, se vuoi rimanere invisibile. L’anonimato che Tor cerca di raggiungere può essere garantito con una VPN. Inoltre, una rete VPN cripta tutto l’utilizzo di internet, che avvenga nel tuo browser o al di fuori di esso. Se cerchi una protezione online, la soluzione migliore è una rete VPN. Per scegliere, dai un’occhiata ai 5 migliori provider VPN che abbiamo selezionato. DuckDuckGo DuckDuckGo è un’alternativa anonima ai motori di ricerca come Google e Bing. Potresti voler utilizzare DuckDuckGo come motore di ricerca nel tuo browser Tor. DuckDuckGo funziona come qualsiasi altro motore di ricerca, ma non tiene traccia delle tue ricerche e garantisce che i siti web non possano monitorarti. Aggiungi DuckDuckGo al browser Tor e alla rete VPN: avrai la migliore combinazione possibile per difendere la tua privacy. Antivirus e anti-malware È importante che sul tuo dispositivo sia sempre installato un buon software antivirus. Anche i programmi anti-malware sono utili. Tali programmi sono particolarmente importanti quando vuoi visitare il dark web. Questa parte di internet è infestata dagli hacker; e i criminali cercano costantemente di infettare il tuo dispositivo con dei malware. Prima che tu te ne accorga, il tuo dispositivo verrà violato. Solo il software antivirus migliore e più aggiornato sarà in grado di proteggerti — e anche in questo caso correrai comunque il rischio di essere infettato. Cosa accade nel dark web? È molto difficile capire esattamente cosa accada nel dark web. Come accennato in precedenza, è necessario conoscere URL specifici per arrivare alle pagine giuste. Ed è piuttosto difficile imbattersi nel sito web giusto quando tutti gli indirizzi web sono combinazioni casuali di numeri e lettere. Inoltre, ci sono un sacco di storie in circolazione sui servizi e sulle pagine più folli che si nascondono nel dark web. L’ingaggio di sicari è solo uno dei possibili esempi. Non è chiaro se queste storie estreme siano vere o se siano solo ipotesi. Comunque molte altre cose discutibili, come la droga e le armi, sono liberamente disponibili nel dark web. Non possiamo fare alcuna affermazione certa, dato che il dark web è in continua evoluzione e rimane in gran parte nascosto a molti. Tuttavia, in generale, queste sono alcune delle cose che è possibile trovare nel dark web: Mercato nero Siti web fraudolenti o comunque pericolosi Servizi email, forum e altri metodi di comunicazione online anonimi Piattaforme di botnet Siti di bitcoin Mercato nero Il mercato nero è diventato fiorente con la nascita di internet. Il dark web ospita dei marketplace dove è possibile vendere e comprare ogni tipo di merce. Il più famoso “darknet market” online era probabilmente Silk Road. Il progetto è stato chiuso dall’FBI. Siti web come Silk Road e altri darknet market fungono da punti vendita per prodotti illegali, che non si trovano nel web di superficie. Immagina il mercato nero come una versione illegale di Ebay. Esempi di cose che puoi trovare nel mercato nero sono droga, armi e passaporti falsi. Inutile dire che consigliamo ai nostri lettori di NON prendere parte al commercio illegale navigando nel dark web. Siti pericolosi Il dark web è anche pieno di siti web ingannevoli e pericolosi. Ecco perché è importante essere sempre vigili e utilizzare sia una VPN che un buon software antivirus. Evita di cliccare sui link nel dark web se non sai dove conducono. Il tuo computer potrebbe essere violato o infettato da un malware prima che tu realizzi cosa sta accadendo. Inoltre, il dark web ospita tutti i siti web che non sarebbero tollerati in superficie a causa del loro contenuto. Purtroppo, qui è possibile trovare cose come il maltrattamento di animali o la pornografia infantile. Quindi può essere saggio tenersi alla larga da quest’area di internet. Comunicazioni anonime Il dark web viene utilizzato anche per le comunicazioni anonime. Informatori e giornalisti possono utilizzare questo canale per diffondere o trovare informazioni sensibili. Le persone che vogliono denunciare un’azienda o un governo per un atto illegale spesso cercano di restare anonimi usando il dark web. I giornalisti possono utilizzarlo per entrare in contatto con fonti anonime. Sia la rete WikiLeaks che informatori come Chelsea Manning e Edward Snowden hanno usato il dark web in passato per diffondere il loro messaggio. Mentre i personaggi che abbiamo portato come esempio hanno agito in nome della libertà e trasparenza in internet, non tutti sono spinti dalle stesse motivazioni. I criminali e i terroristi utilizzano le comunicazioni anonime nel dark web per cercare di sottrarsi alla giustizia. Botnet Una botnet è una rete di dispositivi infetti gestiti da un hacker che ha il controllo su di essi. Spesso i dispositivi della rete vengono infettati senza che i loro proprietari ne siano consapevoli. L’hacker responsabile della botnet può utilizzare i dispositivi per diffondere virus, fare phishing cercando di ottenere informazioni private o favorire gli attacchi DDoS. Una botnet ha meno probabilità di essere scoperta, eliminata o rilevata se opera nel dark web; di conseguenza, molte botnet operano in quest’area del web. Bitcoin Se visiti il dark web, scoprirai che quasi tutto viene pagato in Bitcoin. Il Bitcoin è una valuta online che può essere utilizzata in tutto il mondo. Creando uno scambio di denaro anonimo, il metodo blockchain del Bitcoin è ideale per le aziende losche del dark web. Tuttavia, recenti episodi dimostrano che la valuta potrebbe non essere così anonima come alcuni speravano. Anche altri tipi di criptovaluta sono molto popolari. Le nuove criptovalute cercano costantemente di aumentare la salvaguardia dell’anonimato dei loro utenti. Legalità del dark web Nella maggior parte dei paesi, navigare nel dark web non è illegale. Tuttavia, potrebbe farti apparire come una persona sospetta agli occhi delle forze dell’ordine locali. La maggior parte del materiale venduto nel dark web è illegale e ovviamente di tali articoli illegali è proibito l’acquisto. Dal momento che di solito questi beni si trovano solo nel dark web, chiunque navighi in questa parte di internet potrebbe acquistarli. Questo è il motivo per cui le autorità governative possono cercare di tenerti sotto controllo se visiti il dark web. Come puoi immaginare, questa parte oscura e non regolamentata di internet è il luogo perfetto per le attività illegali. È ampiamente utilizzata dai criminali: l’elusività del dark web è ideale per i trafficanti di droga e i venditori di armi. Inoltre, alcune ricerche hanno dimostrato che i terroristi usano il dark web per comunicare e diffondere il loro messaggio. Tutto sommato, può non essere un posto in cui vuoi trovarti, come cittadino rispettoso della legge. Anche se il dark web è legale, le attività illegali che regolarmente vi si svolgono lo rendono un luogo equivoco. Pertanto, potrebbe non essere il posto di internet migliore da frequentare, se sei un cittadino onesto e rispettoso della legge. Considerazioni conclusive Desideriamo sottolineare che ti consigliamo di NON utilizzare il dark web senza aver prima adottato le misure di sicurezza adeguate. La curiosità è una cosa comprensibile, ma non vale la pena di esporsi ai pericoli legati a questa parte non regolamentata del web. In definitiva il dark web è per lo più frequentato da criminali. Se proprio vuoi andarci, prendi sempre delle precauzioni. Un buon servizio VPN e un solido software anti-malware e antivirus sono essenziali. Soddisfa la tua curiosità, ma senza rischi! Autore principale: David Janssen - VPNOverview.com Altri articoli della ‘Navigazione anonima’ sezione 28 Novembre 2019 Chi può visualizzare la tua cronologia di navigazione? 28 Novembre 2019 Come nascondere o modificare il tuo indirizzo IP 28 Novembre 2019 Come navigare in internet in modo anonimo Commenti Invia un commento Invia un commento Reactie annuleren Indice Proteggiti per accedere al dark web!Un'eccellente VPN per il dark web: CyberGhostCos’è il dark web?TorAccedere al dark webHidden WikiBlocca gli script nel browser TorModifica il livello di sicurezza nel browser TorCome proteggerti nel dark webVPNDuckDuckGoAntivirus e anti-malwareCosa accade nel dark web?Mercato neroSiti pericolosiComunicazioni anonimeBotnetBitcoinLegalità del dark webConsiderazioni conclusive Top 5 VPN ExpressVPN Valutazione 9.5 Visita sito CyberGhost Valutazione 9.3 Visita sito NordVPN Valutazione 9.1 Visita sito Surfshark Valutazione 8.8 Visita sito PIA Valutazione 8.5 Visita sito Trova una VPN Informazioni sulle VPN VPN Recensioni Migliori VPN Ultimi articoli Cos’è un IP dedicato e a cosa serve? È legale usare una VPN? VPN e proxy a confronto: qual è la differenza? Sezioni Privacy Chi siamo Chi siamo Disclaimer Contatti Italiano English Deutsch Français Norsk bokmål Español Svenska Português Indonesia Italiano English Deutsch Français Norsk bokmål Español Svenska Português Indonesia © 2014 - 2019 VPNoverview.com VPNoverview fa uso di cookie. Puoi trovare maggiori informazioni qui. ← Close Menu Informazioni sulle VPN Migliori VPN I migliori provider VPN del 2019 | Il nostro top 5 Migliori 5 provider VPN gratuiti 2019 VPN Recensioni Recensione di ExpressVPN Recensione di CyberGhost Recensione di NordVPN Recensione di Surfshark Recensione di PIA Privacy Navigazione anonima Migliori 5 VPN


Che cos Che cos' il Safe Exam Browser (SEB)? – iCorsi3 FAQ / https://faq.icorsi.ch › che-cose-il-safe-exam-browser-seb
https://faq.icorsi.ch/che-cose-il-safe-exam-browser-seb
Che cos' il Safe Exam Browser (SEB)? – iCorsi3 FAQhttps://faq.icorsi.ch › che-cose-il-safe-exam-browser-seb


Cosa  un Browser? - MiraWeb Agency / https://www.miraweb.it › concetti-basilari › cosa-e-un-browser Cosa un Browser? - MiraWeb Agency / https://www.miraweb.it › concetti-basilari › cosa-e-un-browser
https://www.miraweb.it/concetti-basilari/cosa-e-un-browser/
Cosa un Browser? - MiraWeb Agencyhttps://www.miraweb.it › concetti-basilari › cosa-e-un-browser



Browser, Cos Browser, Cos' e Cosa Significa Browser - PianetaCellulare / https://www.pianetacellulare.it › Glossario › Browser
https://www.pianetacellulare.it/Glossario/B/Browser.php
Browser, Cos' e Cosa Significa Browser - PianetaCellularehttps://www.pianetacellulare.it › Glossario › Browser


 
Donate using BTCPayServer
 


<< Back  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  forward >>

Page generated in 5.4537 seconds.